/Il progetto regioni AMICHE

Il progetto regioni AMICHE

Ieri abbiamo iniziato il progetto “Regioni Amiche”! Finalmente!

Prima abbiamo lavorato sui concetti di regione e confine; è stato un lavoro abbastanza lungo, ma molto interessante. Ci è servito per capire che oggi i confini non sono considerati barriere, com’è successo nel passato con i limes romani o con la Grade Muraglia Cinese. Esistono diversi tipi di confine e tra i territori confinanti si sviluppano molti rapporti e relazioni reciproci. Mentre i confini politici definiscono i territori  di Comuni, Province, Regioni e Stati, altri tipi di confine superano quelli politici e mettono insieme gruppi di persone accomunate dallo stesso interesse o disegnano porzioni di territorio interessate dagli stessi fenomeni.

Carissimi amici della Lombardia, della Sardegna, della Puglia, del Veneto, della Campania e della Basilicata ieri abbiamo organizzato il lavoro … i gruppi hanno già iniziato le loro attività!

Agli amici che ci seguono consigliamo di seguire il nostro progetto su Wiki Bambini

 I piccoli roditori 

By |2012-07-18T22:43:13+00:00maggio 1st, 2010|Senza categoria|1 Comment

About the Author:

One Comment

  1. utente anonimo 4 maggio 2010 at 20:52 - Reply

    Sono felicissima di aver cominciato il progetto regioni, anche perchè potremo esplorare attraverso lo studio le regioni d'Italia.
    Oggi io, Alberto e Maria Chiara abbiamo fatto la richerca insieme e ognuno di noi ha scoperto cose nuove sull'economia marchigiana, divertendoci e studiando allo stesso tempo.
    Quando io devo studiare una cosa che mi interessa particolarmente, mentre lo faccio mi "diverto" perchè scopro cose nuove che io, forse, pensavo tutto il contrario.
    Un caloroso abbraccio da una piccola roditrice: Silvia

Leave A Comment